LA PRIMAVERA A TAVOLA

Venerdì 24 marzo “I Salotti” del Patriarca – Limited Edition

Menù a 4 mani con la Chef padrona di casa Katia Maccari e il famoso Chef Vincenzo Guarino, noto nelle cucine del ristorante dal 2009.

LEGGI LA BIOGRAFIA DEGLI CHEF
Katia Maccari è la guida e l’anima del ristorante “I Salotti” del Patriarca, che da anni si fregia della rinomata stella Michelin. La chef con grande passione ed estro ricompone con creatività le tradizioni della campagna senese in piatti nuovi e sorprendenti. Nel 2003 entra nell’azienda di famiglia, Villa il Patriarca, e qui si rende conto che la cucina è la passione della sua vita. “Sono iniziati così i dieci anni più intensi, ma più belli della mia vita, tra lo studio e la nascita dei miei figli: Valerio, Matilde e Pietro. Da loro ho imparato che quando si parla di gusto le sfumature sono un aspetto che va curato in un secondo momento perché come dicono loro – un piatto o è buono o è cattivo-. Alla fine ciò che deve rimanere è il sapore delle materie prime; è questa la nostra sfida quotidiana in cucina e la filosofia del mio ristorante”. Impegnata in molte serate di beneficenza, nel 2014 partecipa al programma Mediaset “Cena di Mezzanotte” vincendo il primo posto della puntata che la vede protagonista. Nel 2015 è nominata Ambassdor WE – Women For Expo – EXPO Milano 2015.
Vincenzo Guarino intraprende un percorso di studi specifico che lo vede prendere parte a stage formativi e frequentare dei corsi di specializzazione, fino ad ottenere il titolo di Executive Chef presso il Relais & Chateaux Bellevue Syrene di Sorrento.
Affinate le sue doti e capacità culinarie, partecipa a diverse competizioni di rilevanza nazionale quali ad esempio Chicco d’oro Award (Verona, 2008) ove trionfa come primo classificato per la preparazione del miglior risotto in gara.
Nel 2009, a coronamento dell’innata passione che lo anima e degli sforzi profusi in questo ambito, conquista l’ambitissima prima Stella Michelin, proprio mentre lavora in qualità di Executive Chef presso il Ristorante “I Salotti”, riconoscimento viene riconfermato nel 2012 durante la sua attività di Executive Chef presso il Ristorante “L’accanto”. Adesso il suo ritorno in Toscana dopo 6 anni, ove ricopre il ruolo di Executive Chef presso Il ristorante il Pievano nel Castello di Spaltenna, ove in soli 7 mesi con la sua cucina ha fatto conquistare al ristorante una Stella Michelin nel Novembre 2016.